I parassiti possono trasmettere malattie:proteggi il tuo cane!

Le punture dei parassiti possono causare non solo prurito e fastidio ma anche tramettere malattie pericolose.
Quindi quali sono i rischi e cosa puoi fare per proteggere meglio il tuo animale?

 

La babesiosi, la leishmaniosi e la filariosi sono solo alcune delle malattie che i parassiti possono trasmettere con il loro morso o puntura.

I flebotomi o pappataci sono gli insetti più piccoli e trasmettono la leishmaniosi, malattia grave che colpisce gli organi interni del tuo cane (fegato, linfonodi, rene, etc.).

Anche le zecche possono essere pericolose. Le zecche si nascondono nell’erba prima di imbattersi nel primo animale da infestare e quindi si nutrono di sangue. Ed è proprio durante questo pasto che trasmettono malattie.

Per esempio, la babesiosi, chiamata anche piroplasmosi, distrugge i globuli rossi del sangue del cane.

Le zecche sono anche vettori della malattia di Lyme. Dapprima si vede solo un’area rossa dove c’è stato il morso. Diverse settimane o mesi dopo, il tuo cane potrebbe mostrare zoppia, letargia, problemi cardiaci o al sistema nervoso.

Non dimentichiamo le pulci. Molti cani sviluppano un’allergia ai loro morsi, che può portare ad eritema, perdita di pelo, prurito e altri problemi cutanei. Inoltre le pulci sono portatori di altri parassiti come le tenie. Mentre il tuo cane si gratta, può inghiottire le pulci, ingerendo così il parassita e contribuendo a diffonderlo attraverso le feci.

 

Proattività: parola d’ordine per proteggere il tuo cane!

Ma non c’è bisogno di spaventarsi – basta agire! Il tuo Veterinario può indicarti l’antiparassitario adatto per proteggere i tuoi animali da pulci, zecche, zanzare, flebotomi e mosche, con rapidità d’azione ed effetto repellente, per impedire ai parassiti di mordere il tuo cane, contribuendo così a ridurre la trasmissione di malattie! Assicurati di scegliere un prodotto che sia facile da applicare, duri a lungo e resista all’acqua.