Proteggere il tuo cane da pulci e zecche: la soluzione 2017

Hai già pensato all’antiparassitario per il tuo cane quest’anno? O lo devi fare tra poco? Includi «Massima copertura per il mio cane da pulci e zecche» nella tua lista. Dichiarando guerra a questi parassiti esterni, non solo proteggerai la sua salute ma sarai tranquillo. Ricorda che una protezione efficace inizia ottenendo le giuste informazioni.

 

Proteggi i tuoi animali tutto l’anno

Contrariamente a quanto si creda, cane e gatto hanno bisogno di essere protetti da gennaio a dicembre, non solo nei mesi caldi. Infatti i parassiti esterni come pulci e zecche sono attivi tutto l’anno! E possono infestare anche cani e gatti che vivono prevalentemente in casa.

Ecco perchè è importante proteggere il tuo pet in modo regolare. Per essere efficace un antiparassitario necessita anche di una buona compliance. Ciò significa che si dovranno seguire le istruzioni d’uso (soprattutto la frequenza di somministrazione). Di seguito scoprirari quanto è importante scegliere la giusta protezione che più si adatti sia a te sia al tuo animale.

Gli spot-on scelti dai proprietari

Se il tuo cane non collabora, se hai poco tempo e spesso dimentichi il trattamento, un antiparassitario semplice da usare è quello che fa per te, come gli spot-on. Secondo una ricerca di mercato (2016 Bio’Sat) la maggioranza dei proprietari europei preferisce gli spot-on a collari, compresse, spray o shampoo.

Inoltre per il 90% degli intervistati conta molto avere una pipetta facile da applicare. E più di 1 persona su 2 pensa che alcune pipette possano danneggiare il cane quando applicate sulla sua cute*. Il Veterinario può consigliarti la soluzione: una pipetta da applicare in modo sicuro e semplice.

Occorre anche considerare che solo alcune pipette innovative possono fornire al tuo animale attività repellente contro i parassiti. Ciò è importante soprattutto se pensi a come prevenire i morsi dei parassiti quali pulci, zecche ed insetti volanti, sul tuo cane. Infatti quando pungono il tuo cane questi parassiti potrebbero trasmettere malattie pericolose. Puoi scegliere una pipetta innovativa che si distribuisce all’esterno, sulla cute del tuo cane, senza che debba essere assorbita all’interno, nel sangue. Questo fa la differenza!

Se hai dei dubbi, ricorda che il tuo Veterinario può chiarirli e suggerirti il prodotto più adatto alle esigenze tue e del tuo cane.

Semplice è meglio

Vuoi proteggere efficacemente il tuo cane e con un antiparassitario facile da usare? Ecco un paio di semplici consigli: primo, scegli chi se ne occuperà in famiglia e annotalo (sul frigorifero ad esempio). In questo modo si eviteranno errori di dosaggio. In caso di un trattamento mensile, stabilisci un giorno fisso semplice da ricordare (ad esempio il giorno 1 di ogni mese).

Chiedi al tuo Veterinario la pipetta innovativa!

*2032 proprietari di cani europei partecipanti a questa ricerca di mercato condotta ad agosto 2016.